fbpx
.st0{fill:#FFFFFF;}

Excel Avanzato, Power Pivot, Strumenti analisi dati, Tabelle Pivot

Power Pivot Excel: componente aggiuntivo

 Giugno 10, 2019

By  Damiano Causale

  • Home
  • Power Pivot Excel: componente aggiuntivo

Hai mai sentito parlare di Power Pivot Excel? Se è la prima volta che senti questo nome allora in questo articolo ti mostrerò come abilitare Power Pivot in Excel 2019.

Power Pivot è un componente aggiuntivo di Excel che è stato introdotto per la prima volta, da Microsoft, in Excel 2010. È parte dei tre strumenti di analisi dei dati disponibili in Excel:

  • Power Pivot
  • Power Query
  • Power View

Power Pivot ti permette di sfruttare la potenza della Business Intelligence propria di Excel.

In sintesi, Power Pivot ti dà la possibilità di lavorare con più origini di dati, importandoli, unendoli e eseguendone l’analisi.

La potenza di Power Pivot è che ti permette di lavorare con grandi quantità di dati, che superano 1 milione di righe, senza limiti.

Immagina di ottenere dati da molteplici fonti e analizzarli tutti in un’unica tabella pivot!

La domanda, ovvia e scontata, è come è possibile utilizzare questo componente aggiuntivo?

La buona notizia è che Power Pivot è già incorporato in Excel 2019, è semplicemente necessario abilitarlo per iniziare a utilizzarlo.

Excel e la Business Intelligence (BI)

Prima di passare alla pratica vorrei fare un breve accenno al concetto di Business Intelligence (BI). Ritengo sia utile per capire il terreno sul quale si muove essenzialmente Power Pivot di Excel.

La Business Intelligence (BI) è l’insieme di strumenti e processi che le persone utilizzano per raccogliere dati, trasformarli in informazioni significative e quindi prendere decisioni migliori.

Il desiderio sempre crescente di trasformare grandi quantità di dati in informazioni utili, ha spinto sempre più l’industria della Business Intelligence (BI) alla ricerca di nuovi modi innovativi per sintetizzare i dati.

In questo processo anche la Microsoft ha effettuato importanti investimenti per migliorare le capacità di BI di Excel. Ha concentrato i propri sforzi sulla capacità di gestire e analizzare meglio le informazioni da un numero crescente di fonti di dati disponibili.

Attraverso Power Pivot (introdotto in Excel 2010 come componente aggiuntivo) è arrivata la possibilità di impostare relazioni tra grandi e diverse fonti di dati.

Per la prima volta, gli analisti di Excel sono stati in grado di aggiungere una visualizzazione relazionale ai propri report senza fare ricorso alle funzioni di Excel. L’aspetto innovativo è stata la capacità di unire le origini dati, con centinaia di migliaia di righe, in un unico motore analitico incorporando Power Pivot all’interno di Excel.

Come abilitare il componente aggiuntivo Power Pivot Excel

La prima cosa da fare è assicurarti di avere Office Professional Plus 2019 (puoi utilizzare anche una versione precedente di Office Professional Plus: 2013, 2016).

Ora non devi far altro che seguire i quattro passaggi che ti suggerisco e il gioco è fatto!

1 | Passaggio

Fai clic sulla scheda File e successivamente su Opzioni.

power pivot excel

2 | Passaggio

Vai su Componenti aggiuntivi, quindi dal menu a discesa Gestisci seleziona Componenti aggiuntivi COM.

Fai clic su Vai una volta selezionata la voce precedentemente indicata.

power pivot excel

3 | Passaggio

Applica il segno di spunta su Microsoft Office Power Pivot for Excel. Fai clic su OK.

powerpivot excel

4 | Passaggio

A questo punto dovresti visualizzare la scheda Power Pivot sulla barra multifunzione.

power pivot excel

Ora potrai sfruttare tutta la capacità di Business Intelligence di Excel!

Se vuoi acquisire maggiori informazioni sulle caratteristiche di Power Pivot fai clic qui per visualizzare la guida sul sito della Microsoft.

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}