fbpx
.st0{fill:#FFFFFF;}

Excel Avanzato, Funzioni e Formule

Database Excel: le funzioni

 Marzo 25, 2020

By  Damiano Causale

  • Home
  • Database Excel: le funzioni

Cosa sono le funzioni di database Excel?

In questo articolo voglio parlarti di queste funzioni. Probabilmente non sono tra le funzioni più conosciute di Excel ma nonostante ciò sono piuttosto utili e interessanti.

A differenza delle altre funzioni di Excel, le funzioni di database non sono immediatamente individuabili.

Per visualizzare queste funzioni è necessario fare un clic sul comando Inserisci funzione presente nel gruppo Libreria di funzioni della scheda Formule.

Le funzioni di database Excel | Excel database

Dopo aver fatto un clic su questo comando, apparirà la finestra di dialogo Inserisci funzione. A questo punto occorre selezionare la categoria Database dal menu a tendina.

Inserire funzione Database Excel

Una panoramica sulle funzioni database Excel

In Excel le funzioni database consentono di eseguire semplici operazioni sui dati presenti su un foglio di calcolo. I dati sono organizzati in modo simile a un database.

Ciò significa che i dati sono organizzati in righe e colonne come in una tabella. Ciascuna riga rappresenta un singolo record mentre ogni colonna è un diverso tipo di informazioni (campo).

Le funzioni database in Excel eseguono calcoli di base, come somma, media, conteggio, ecc. Esse permettono di manipolare e gestire i dati presenti in queste tabelle in modo efficiente.

Queste funzioni possono essere suddivise nel modo seguente:

Una panoramica sulle funzioni database Excel

Di seguito troverai un elenco con una breve descrizione delle funzioni database.

Una panoramica sulle funzioni database Excel

La sintassi delle funzioni database Excel

In generale, tutte le funzioni database hanno la stessa sintassi.

Esse hanno tre argomenti in comune.

Database

È l’intervallo di celle che costituisce l’elenco o il database. Un database è un elenco di dati correlati. Ogni colonna (campo) contiene l’etichetta che la identifica. Ciascuna riga è definita come record.

Campo

È l’etichetta della colonna tra virgolette o un numero che rappresenta la posizione della colonna nell’elenco.

Ciò significa che è possibile inserire un nome tra virgolette o un numero che indica la posizione di una colonna. Ad esempio, “Regione ” o 4 come numero di colonna.

Criteri

È l’intervallo di celle che contiene le condizioni specificate. L’intervallo include un’etichetta di colonna e una cella sottostante in cui immettere una condizione.

Tutti gli argomenti sono obbligatori. Non è presente alcun campo opzionale.

Le funzioni per il conteggio

La funzione DB.CONTA.NUMERI, conta le celle nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfano le condizioni specificate.

Le funzioni database Excel per il conteggio | Funzione DB.CONTA.NUMERI

La funzione DB.CONTA.VALORI, conta le celle NON vuote nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfano le condizioni specificate.

La funzione DB.CONTA.VALORI Excel | Funzioni database Excel

Le funzioni statistiche

La funzione DB.DEV.ST, stima la deviazione standard sulla base di un campione di voci del database selezionate.

Le funzioni statistiche | La funzione DB.DEV.ST Excel

La funzione DB.DEV.ST.POP, calcola la deviazione standard sulla base dell’intera popolazione di voci del database selezionate.

La funzione DB.DEV.ST.POP Excel

La funzione DB.VAR, stima la varianza sulla base di un campione di voci del database selezionate.

La funzione DB.VAR Excel

La funzione DB.VAR.POP, calcola la varianza sulla base dell’intera popolazione di voci del database selezionate.

La funzione DB.VAR.POP Excel

Le funzioni per le operazioni aritmetiche di base

La funzione DB.MAX Excel, restituisce il valore massimo nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfa le condizioni specificate.

Le funzioni per le operazioni aritmetiche di base | La funzione DB.MAX Excel

La funzione DB.MEDIA Excel, restituisce la media dei valori di una colonna di un elenco o di un database che soddisfano le condizioni specificate.

La funzione DB.MEDIA Excel

La funzione DB.MIN Excel, restituisce il valore minimo nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfa le condizioni specificate.

La funzione DB.MIN Excel

La funzione DB.PRODOTTO Excel, moltiplica i valori nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfano le condizioni specificate.

La funzione DB.PRODOTTO Excel

La funzione DB.SOMMA Excel, aggiunge i numeri nel campo (colonna) di record (riga) del database che soddisfano le condizioni specificate.

La funzione DB.SOMMA Excel

Le funzioni per individuare un singolo dato

La funzione DB.VALORI Excel, estrae da un database un singolo record che soddisfa le condizioni specificate.

Le funzioni per individuare un singolo dato | La funzione DB.VALORI Excel

Perché utilizzare le funzioni database Excel: vantaggi e svantaggi

Infine, ecco alcuni dei vantaggi e degli svantaggi dell’utilizzo delle formule di database, rispetto all’utilizzo di altri metodi.

Vantaggi

  • È facile gestirle.
  • Non serve modificare le formule per aggiornare i risultati: è sufficiente modificare il criterio.
  • È possibile utilizzare le funzioni database assieme alle funzioni logiche E ed O.
  • Consente la gestione dei filtri complessi.

Svantaggi

  • I dati devono contenere le intestazioni.
  • È necessaria un po’ di pratica iniziale per capire come crearle.

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}