.st0{fill:#FFFFFF;}

Trucchi e suggerimenti

Convalida dati Excel: guida con esempi

 Novembre 25, 2019

By  Damiano Causale

  • Home
  • Convalida dati Excel: guida con esempi

In questo articolo ti mostrerò alcuni semplici esempi di convalida dati Excel. Scopri come utilizzare la convalida dati Excel attraverso semplici esempi!

In precedenza ti ho spiegato come convalidare i dati in Excel.

La convalida dei dati è uno strumento di Excel molto utile. Ti consente di controllare ciò che può essere inserito in una cella, evitando errori e risultati inattesi. È un lavoro molto importante quando si lavora con i dati.

Ti ricordo che per applicare in Excel la convalida dati occorre seguire questi tre semplici passaggi:

1 | Selezionare l’intervallo di celle a cui vuoi applicare la convalida;

2 | Fare clic sul comando Convalida dati presente nella scheda Dati;

3 | Selezionare il criterio di convalida dall’elenco Consenti presente nella scheda Impostazioni della finestra di dialogo.

Dopo aver ripassato la procedura di convalida, vediamo ora qualche semplice esempio.

1 | Creare un menu a discesa Excel

Creare menu a tendina Excel è un modo semplice ed efficace per controllare l’inserimento dei dati.

Seleziona la voce Elenco dalla casella Consenti. Digita all’interno della casella Origine gli elementi che desideri visualizzare, separandoli con un punto e virgola.

esempi convalida dati ExcelLa creazione in Excel dei menu a tendina rappresenta la principale ragione per cui gli utenti utilizzano la funzione di convalida dati.

Ti sarà facile prendere confidenza e familiarità con questa funzione provando dei semplici esempi come e No, Aperto e Chiuso, M e F, e così via.

Qualora avessi necessità di un elenco dinamico con elementi che cambiano nel tempo potrai far riferimento a un intervallo di celle, a un intervallo denominato o, meglio ancora ad una tabella di Excel.

In questo esempio, dopo aver fatto clic nella casella Origine, ho selezionato le celle che contengono gli elementi.

intervallo celle - esempi convalida dati Excel

Nell’esempio che segue, ho utilizzato un intervallo denominato. Ho assegnato il nome Responsabile ad un intervallo di celle.

intervallo denominato excel - esempi convalida dati Excel

Infine, nell’esempio seguente, ho utilizzato un intervallo di celle che fa riferimento ad una tabella come origine dell’elenco di convalida.

esempi convalida dati Excel

L’utilizzo delle tabelle Excel ha un grande vantaggio! L’intervallo di celle presente nella casella Origine si estenderà man mano che vengono inseriti nuovi dati nella tabella Excel.

2 | Convalidare una cella in base al valore di un’altra cella

È possibile creare regole di convalida dei dati basate sul valore di un’altra cella scrivendo una formula personalizzata.

In questo esempio, viene visualizzato un elenco a discesa Excel solo se un’altra cella non è vuota.

La funzione SE verificherà se la cella A2 NON è vuota e in tal caso mostrerà l’elenco presente nell’intervallo denominato Dati.

convalida dati con funzione se

Se nella colonna A non son presenti dati in entrata, nella colonna B non saranno presenti voci nel menu a tendina Excel.

3 | Impedire l’inserimento di date future

Inserire le date su un foglio di calcolo è un’operazione abbastanza comune. Purtroppo anche sbagliare l’inserimento di date è un’operazione altrettanto comune. Utilizzare le regole di convalida, ti consente di limitare questo errore.

In questo esempio, ti mostro come impedire l’inserimento di una data futura.

Seleziona Data dall’elenco Consenti e seleziona quindi minore o uguale a da Dati. Nella casella Data di fine, digita la seguente formula.

funzione excel oggiLa funzione OGGI restituisce la data corrente dal computer. Davvero utile!

esempi convalida dati ExcelTi sarà consentito di inserire le date precedenti a quella odierna.

4 | Limitare la lunghezza del testo

In questo esempio, voglio limitare la lunghezza del testo inserita nelle celle a 5 caratteri.

Seleziona la voce Lunghezza testo dall’elenco Consenti, la voce uguale a dall’elenco Dati e quindi digita 5 nella casella Lunghezza.

esempi convalida dati Excel

Le voci dell’elenco Dati possono richiedere differenti lunghezze di testo.

5 | Evitare l’inserimento di valori duplicati

Spesso quando lavori con grandi quantità di dati hai la necessità di evitare la duplicazione dei dati. I valori duplicati sono un problema molto comune in Excel. Nonostante, esistano diverse tecniche per identificare e rimuovere i duplicati, talvolta è opportuno prevenire il loro inserimento.

Per far questo possiamo utilizzare la funzione CONTA.SE. Inserisci la funzione all’interno della casella Formula dopo aver scelto la voce Personalizzato.

conta se excel La formula precedente, con l’utilizzo del dollaro Excel, conta le occorrenze dei valori immessi a partire dalla cella A2. Se la condizione richiesta è soddisfatta ovvero se il risultato della formula è pari a 1, il valore è univoco e valido.

esempi convalida dati ExcelIn alternativa alla formula precedente, per consentire l’inserimento di valori univoci, è possibile utilizzare questa piccola variante. Il risultato sarà identico!

conta se excel

6 | Consentire l’inserimento di soli numeri

In questo esempio utilizzo la funzione VAL.NUMERO per creare una regola di convalida che consente l’immissione di soli valori numerici in una cella.

Seleziona Personalizzato dall’elenco Consenti e inserisci la formula seguente:

funzione val numero Excel

Ciò consentirà l’inserimento di qualsiasi valore numerico incluse date e ore.

7 | Convalida dati Excel per inserire solo testo

Per consentire l’inserimento di valori di solo testo, è possibile utilizzare la funzione VAL.TESTO. La funzione utilizzata come regola di convalida è la seguente:

funzione val testo Excel

8 | Convalida dati Excel per inserire testo in maiuscolo

Talvolta, potrebbe essere necessario assicurarsi che i dati siano inseriti in maiuscolo. Le celle devono accettare l’immissione di testo e numeri, ma il testo deve essere maiuscolo.

Vediamo un semplice esempio.

Seleziona la voce Personalizzato dall’elenco Consenti e inserisci la seguente formula nella casella Formula:

funzione identico excel e funzione maiusc Excel

La formula inserita utilizza due funzioni: la funzione MAIUSC e la funzione IDENTICO.

La funzione MAIUSC converte il testo in maiuscolo. Mentre la funzione IDENTICO confronta la voce inserita nella cella A2 con la versione maiuscola della stessa cella, per verificare che siano uguali. Se non lo sono, il testo immesso non sarà valido.

NOTA
nota

Nell’esempio precedente ho inserito una tabella. In questo modo la formula di convalida si estenderà man mano che inserisci i nuovi dati.

 

 

 

9 | Consentire l’inserimento solo dei giorni feriali

Quando si immettono le date, potrebbe essere necessario limitare un utente alla voce di giorni specifici della settimana. Possiamo raggiungere questo obiettivo facendo ricorso alla funzione GIORNO.SETTIMANA. La funzione GIORNO.SETTIMANA restituisce un numero che rappresenta il giorno della settimana.

Nella funzione GIORNO.SETTIMANA, il 2 specifica che la settimana inizia il lunedì, a cui corrisponde il numero 1, e termina con domenica a cui corrisponde il numero 7.

In questo esempio, limiteremo l’inserimento delle date solo dal lunedì al venerdì. La formula è la seguente:

funzione giorno settimana excelNella regola di convalida, il valore restituito deve essere inferiore o uguale a 5. Ovvero esclude il sabato e la domenica.

esempi convalida dati Excel

10 | Altri esempi di formula di convalida dati Excel

Le possibilità per le formule personalizzate di convalida dei dati sono quasi illimitate. Ecco qualche altro utile esempio che può aiutarti a trovare un po’ di ispirazione per personalizzare le tue formule.

  • Per consentire l’inserimento di una parola di 5 caratteri che inizia con la lettera “A” puoi usare:

funzioni excel annidateQuesta formula restituisce VERO solo quando un codice è lungo 5 cifre e inizia con “A“.

  • Per consentire solo una data entro 30 giorni da oggi:

funzioni excel annidate

  • Per consentire l’inserimento di solo un indirizzo email

funzioni excel annidate

11 | Convalida dati Excel per inserire voci contenenti testo specifico

L’uso delle formule nelle regole di convalida ci consente di testare e convalidare praticamente qualsiasi cosa.

In questo ultimo esempio, ci assicuriamo che i dati inseriti contengano un testo specifico.

La funzione TROVA viene utilizzata per cercare una stringa di testo specifica (“ART” in questo esempio) e restituire la sua posizione all’interno della cella. Se la funzione TROVA non individua il testo, viene restituito un errore.

La funzione VAL.NUMERO viene utilizzata per verificare se la funzione TROVA è stata eseguita correttamente (se ha restituito un numero). Se lo ha fatto, allora la funzione VAL.NUMERO restituisce VERO, altrimenti restituisce FALSO.

funzioni excel - esempi convalida dati Excel

NOTA
nota

La funzione TROVA è sensibile alle maiuscole e alle minuscole.

Al suo posto potrai utilizzare la funzione RICERCA modificando la formula precedente come segue:

funzioni excel

 

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}