fbpx
.st0{fill:#FFFFFF;}

Funzioni e Formule

INDIRETTO Excel: come usare la funzione

 Dicembre 23, 2020

By  Damiano Causale

  • Home
  • Blog
  • INDIRETTO Excel: come usare la funzione

La funzione INDIRETTO Excel restituisce un riferimento di cella da una determinata stringa di testo. Questa funzione è utile per convertire un valore di testo in un riferimento di cella valido.

In quest’articolo ti mostrerò come utilizzarla.

funzione INDIRETTO Excel

La sintassi della funzione INDIRETTO

La sintassi della funzione INDIRETTO

La funzione INDIRETTO Excel ha due argomenti:

Rif: è un riferimento a una cella che contiene un riferimento di tipo A1 o di tipo R1C1, un nome definito come riferimento (intervallo denominato) o un riferimento a una cella come stringa di testo.

A1: è un valore logico che specifica lo stile di riferimento (A1 oppure R1C1) inserito nell’argomento Rif.

  • VERO o omesso: per indicare lo stile A1.
  • FALSO: per indicare lo stile R1C1.

L’argomento A1 è opzionale. Se non indicato lo stile di riferimento predefinito è A1.

Come utilizzare la funzione INDIRETTO

Ecco alcuni esempi di utilizzo della funzione INDIRETTO.

Grazie ad essa possiamo convertire un valore di testo in un riferimento di cella valido.

In questo primo esempio, vediamo come creare un riferimento alla cella B2 utilizzando il testo.

Il testo all’interno delle formule Excel è sempre tra le doppie virgolette.

Come utilizzare la funzione INDIRETTO

Apparentemente l’obiettivo della funzione INDIRETTO potrebbe sembrarti senza senso.

In effetti la domanda sorge spontanea. Perché utilizzare il testo invece di un semplice riferimento?

La funzione INDIRETTO rappresenta l’opposto del collegamento a una cella.

Nel primo caso si ottiene un riferimento a una cella attraverso una stringa di testo (il riferimento di cella appare tra le doppie virgolette). Nel secondo caso, il riferimento alla cella è un indirizzo.

Collegamento a una cella Excel

Sebbene tutto ciò possa sembrarti strano, ci sono molte situazioni in cui creare un riferimento dal testo diventa davvero utile.

Utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a celle su altri fogli di lavoro

Uno dei casi in cui è possibile utilizzare la funzione INDIRETTO è quando si fa riferimento a un foglio di lavoro variabile.

Nel seguente esempio la funzione INDIRETTO viene utilizzata per fare riferimento a celle su altri fogli di lavoro.

La cella A2 contiene un menu a tendina da cui è possibile selezionare il nome di un foglio di lavoro: Nord, Sud, Ovest, Est. Pertanto, il nome del foglio contenuto nella cella A2 sarà variabile.

Utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a celle su altri fogli di lavoro

Nella cella B2 è stata inserita la funzione INDIRETTO Excel.

Excel Indiretto

All’interno della formula inserita nella cella B2, dopo il riferimento alla cella A2 del foglio di lavoro corrente, che contiene il nome del foglio, c'è il simbolo di concatenazione seguito dalle doppie virgolette che racchiudono un punto esclamativo e l'indirizzo della cella (il riferimento alla cella A2 degli altri fogli).

La formula restituisce il valore presente nella cella A2 (degli altri fogli di lavoro) sulla base del nome del foglio di lavoro selezionato nella cella A2 del foglio di lavoro corrente.

In questo modo l’utente potrà selezionare il nome del foglio dall’elenco a discesa e creare un riferimento alla cella del foglio di lavoro selezionato con la funzione INDIRETTO.

Fogli di lavoro Excel

Se il nome del foglio di lavoro contiene degli spazi è necessario utilizzare le virgolette singole prima del nome del foglio per evitare errori.

Utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a celle su altri fogli di lavoro

Utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a un intervallo denominato

È possibile utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a un intervallo denominato.

Nel seguente esempio, utilizzeremo la funzione INDIRETTO per sommare i valori di un intervallo denominato.

Innanzitutto, procediamo ad assegnare i nomi agli intervalli.

intervalli denominati Excel
Utilizzare la funzione INDIRETTO per fare riferimento a un intervallo denominato

Nella cella F4 inseriamo il nome dell’intervallo (Nord, nell’esempio). Mentre nella G4, inseriamo la formula.

La formula restituirà la somma dei numeri sulla base del nome dell’intervallo specificato nella cella F4.

Funzione INDIRETTO ed elenchi a discesa Excel dipendenti

La funzione INDIRETTO può essere utilizzata per creare elenchi a discesa Excel dipendenti

Grazie alla convalida dei dati, ad esempio, una volta selezionata la Disciplina nella cella G2 potrai selezionare il relativo Docente dal menu a tendina presente nella cella H2.

Funzione INDIRETTO e Elenchi a discesa Excel dipendenti

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}