fbpx
.st0{fill:#FFFFFF;}

Macro e VBA, Power Query

Invertire celle Excel: macro e Power Query

 Maggio 8, 2020

By  Damiano Causale

  • Home
  • Invertire celle Excel: macro e Power Query

In questo articolo voglio mostrarti come invertire celle Excel.

Convertire righe in colonne e colonne in righe è ciò che viene definita trasposizione. Ad esempio, se il tuo intervallo di dati contiene 7 righe e 5 colonne, dopo averlo trasposto, ti ritroverai con un intervallo di celle composto da 5 righe e 7 colonne.

In un precedente articolo ti ho mostrato 3 metodi per trasporre i dati in Excel.

Se sei un utente che ha una sufficiente conoscenza di Excel, saprai che il modo più comune per invertire celle in Excel è quella di utilizzare l’opzione Trasponi Excel all'interno della finestra di dialogo Incolla speciale.

Questa è probabilmente la soluzione che gli utenti preferiscono. Ma noi vogliamo osare di più!

Infatti, vorrei proporti due ulteriori soluzioni per trasporre righe e colonne in Excel utilizzando:

Intervallo dati Excel

Vediamo le due nuove soluzioni nel dettaglio.

Invertire celle Excel con la funzione VBA Excel: Transpose

Attraverso l’utilizzo del linguaggio delle macro Excel, il VBA, imparerai come automatizzare il processo trasposizione in modo differente.

La funzione Transpose è definita come WorksheetFunction ovvero una funzione del foglio di lavoro.

Come tale ha degli argomenti.

La sintassi è la seguente:

Invertire celle con la funzione VBA Excel Transpose

L’argomento Arg1 è l’intervallo di celle da trasporre.

Scopriamo come creare la nostra macro, passo dopo passo, attraverso i seguenti passaggi.

Il primo passo è inserire un nuovo modulo e assegnare il nome alla macro.

macro Excel

Il secondo passo è definire una nuova variabile che dovrà contenere l’intervallo di dati.

codice macro

Il terzo passo è acquisire l’intervallo di dati attraverso una finestra di dialogo InputBox.

Finestra di dialogo Input Box VBA Excel

In questo modo viene acquisita l’area dati da trasporre.

VBA Excel

Il quarto passo è dichiarare due nuove variabili che chiameremo rispettivamente Righe e Colonne.

Queste variabili conterranno il conteggio delle righe e delle colonne dell’intervallo di celle selezionato.

I valori ottenuti saranno utilizzati per definire la dimensione del nuovo intervallo che conterrà i dati trasposti.

linguaggio VBA

Attraverso l’ultimo passaggio andremo a indicare ad Excel le celle che conterranno i dati trasposti. Per far questo utilizziamo la proprietà Resize della cella attiva (ovvero della cella selezionata) per definire la dimensione dell'intervallo in cui incollare i valori.

A partire dalla cella selezionata dovremmo creare un’area definita dal numero di Colonne (2) e Righe (13).

La dimensione iniziare era composta da Righe (13) e Colonne (2).

macro

Infine, attraverso l’utilizzo di WorksheetFunction.Transpose andremo a trasporre l'intervallo definito nella variabile chiamata Intervallo.

WorksheetFunction VBA Transpose

Probabilmente uno schema riassuntivo ti aiuterà a capire meglio il processo appena descritto.

come eseguire macro Excel

Quindi, dopo aver definito una macro che ci consentirà di trasporre i dati presenti nell'intervallo di celle chiamato Intervallo e memorizzarli nella cella attiva sul foglio di lavoro, andiamo ad eseguire il codice.

Premi il tasto funzione F5 o il pulsante Esegui all'interno dell’Editor VB per eseguire le istruzioni e vedere il risultato nel foglio di lavoro.

Il risultato sarà il seguente

Intervallo celle Excel

Trasponi con Power Query

Vediamo ora come trasporre i dati mediante Power Query Excel.

Attraverso Power Query andremo ad eseguire una serie di passaggi per trasformare i dati di Excel.

Esaminiamo i passaggi nel dettaglio.

Innanzitutto, selezioniamo i dati.

Ora fai un clic sulla scheda Dati presente nella barra multifunzione. Quindi fai un clic sul comando Da tabella / intervallo presente nel gruppo Recupera e trasforma i dati.

Invertire celle Excel con Power Query

L’intervallo sarà convertito in una tabella Excel.

Convertire intervallo in tabella Excel

A questo punto apparirà l’Editor di Power Query.

Editor di Power Query

Fai un clic sulla scheda Trasforma, quindi fai un clic sul comando Excel  Trasponi.

Excel Trasponi

Noterai che le intestazioni non contengono i nomi dei mesi, pertanto fai un clic alla sinistra della prima colonna e dal menu a tendina seleziona la voce Usa la prima riga come intestazione.

Usa la prima riga come intestazione con Power Query

Il risultato sarà il seguente.

Trasponi con Power Query

Ora, fai un clic sul comando Chiudi e carica presente nella scheda Home di Power Query.

Power Query Excel

A questo punto ti verrà mostrata la finestra di dialogo Importa dati da cui potrai selezionare il punto in cui inserire i dati.

Importa dati in Excel

Una volta selezionata la cella di destinazione, nel foglio di lavoro saranno mostrati i dati trasposti.

Invertire celle Excel con Power Query

Come vedi invertire celle Excel con Power Query è piuttosto semplice.

Trasporre una tabella di dati in Power Query non richiede la conoscenza di un linguaggio specifico. Il tutto si risolve attraverso dei semplici clic.

Spero che questo articolo ti sia utile.

Buon lavoro!

Vuoi saperne di più su Power Query Excel?

Allora potrebbero interessarti i seguenti articoli:

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}