.st0{fill:#FFFFFF;}

Excel Avanzato, Funzioni e Formule

STRINGA ESTRAI Excel: funzione testo

 Febbraio 3, 2020

By  Damiano Causale

  • Home
  • STRINGA ESTRAI Excel: funzione testo

STRINGA ESTRAI Excel è una funzione di testo. In quest’articolo ti mostrerò come utilizzarla.

La funzione STRINGA ESTRAI Excel restituisce un numero specifico di carattere da una stringa di testo iniziando dalla posizione specificata.

La puoi trovare intervallano della libreria delle funzioni Testo di Excel.

Fai un clic sulla scheda Formule e successivamente su Testo, all’interno del gruppo Libreria di funzioni.

STRINGA ESTRAI Excel

Vediamo ora la sintassi della funzione.

STRINGA ESTRAI Excel: la sintassi della funzione

STRINGA ESTRAI Excel | la sintassi della funzione

La funzione STRINGA ESTRAI Excel è composta da tre argomenti:

  • Testo
  • Inizio
  • Num_caratt

L’argomento Testo rappresenta la stringa di testo da cui estrarre i caratteri. È possibile indicare del testo oppure un riferimento di cella.

L’argomento Inizio è la posizione del primo carattere da cui partire per estrarre il testo. Occorre inserire un numero a partire dal carattere da estrarre. Il primo carattere nell’argomento Testo è 1.

Infine, l’argomento Num_caratt indica il numero di caratteri da estrarre.

STRINGA ESTRAI | Gli argomenti della funzione

Ad esempio, nel seguente caso otterremo come risultato “arte”.

STRINGA ESTRAI | funzione di testo

Rispetto alla parola “Cartellone” si parte dalla seconda lettera per estrarre quattro caratteri.

Nell’esempio appena mostrato la posizione del primo carattere da cui iniziare ad estrarre il testo è nota in anticipo.

Per rendere l’estrazione del testo dinamica, è possibile utilizzare le funzioni nidificate per individuare l’argomento Inizio quando non si conosce in anticipo la posizione del primo carattere da cui iniziare ad estrarre o per individuare l’argomento Num_caratt per determinare il numero di caratteri da estrarre.

Per ottenere questo risultato è possibile utilizzare le seguenti funzioni in modo nidificato:

  • funzione TROVA o la funzione RICERCA
  • funzione DESTRA
  • funzione SINISTRA
  • funzione LUNGHEZZA

Ecco alcuni esempi.

STRINGA ESTRAI Excel e funzioni nidificate per scomporre un indirizzo

Di seguito ti mostro come nidificare le funzioni per scomporre un indirizzo in varie parti.

STRINGA ESTRAI Excel | funzioni nidificate per scomporre un indirizzo

Come potrai notare di seguito il risultato può essere applicato con successo in differenti situazioni.

STRINGA ESTRAI Excel | funzioni nidificate per scomporre un indirizzo

Come estrarre nome e cognome con STRINGA ESTRAI Excel e le funzioni nidificate

Ecco un altro interessante utilizzo di STRINGA ESTRAI Excel. Come spesso capita quando si lavora con i nomi e i cognomi, ad un certo punto emerge l’esigenza di separare in celle differenti il testo inizialmente inserito in una cella singola. In questo esempio ti mostro una soluzione che attraverso l’utilizzo delle funzioni nidificate.

Per estrarre la prima parte (nell’esempio il nome) è stata nidificata la funzione RICERCA. Quest’ultima funzione consente di ricercare la posizione dello spazio vuoto. Il numero ottenuto diventa l’argomento Num_caratt di STRINGA ESTRAI Excel. Per estrarre la seconda parte (nell’esempio il cognome) è stata utilizzata la funzione DESTRA con al suo interno le funzioni nidificate LUNGHEZZA e RICERCA.

Come estrarre nome e cognome con STRINGA ESTRAI Excel | funzioni nidificate

Ecco una variante dell’esempio precedente.

Come estrarre nome e cognome con STRINGA ESTRAI Excel | funzioni nidificate

Per estrarre la prima parte (nell’esempio il nome) è stata nidificata la funzione TROVA.

Per estrarre la seconda parte (nell’esempio il cognome) è stata utilizzata la funzione SINISTRA con al suo interno la funzione TROVA. Il risultato è identico.

Come scomporre codice in più celle con la funzione STRINGA ESTRAI Excel

Immaginiamo di avere delle celle con codici e vogliamo scomporre il codice in tante celle quante sono le lettere contenute nel codice.

Attraverso la funzione STRINGA.ESTRAI possiamo ottenere il risultato desiderato.

Ipotizziamo di avere il seguente codice “H45Y76U87B” nella cella A2.

Per facilitare il lavoro andiamo a nidificare la funzione RIF.COLONNA all’interno della funzione STRINGA ESTRAI Excel.

La funzione RIF.COLONNA restituisce il numero della colonna di un riferimento di cella o, qualora non venga specificato il riferimento tra le parentesi, il numero della colonna in cui viene inserita la formula.

È sufficiente inserire la seguente formula nella cella A3 e copiarla nelle celle a destra per ottenere il risultato.

Come scomporre codice in più celle con la funzione STRINGA ESTRAI Excel

L’esempio che segue apporta una piccola modifica alla formula precedente. La formula ci consente di estrarre il codice a coppie.

Come scomporre codice in più celle con la funzione STRINGA ESTRAI Excel

La funzione STRINGA ESTRAI Excel: riepilogo

La funzione STRINGA.ESTRAI Excel restituisce un numero specifico di caratteri da una stringa di testo, a partire dall’argomento Inizio e per tutta la lunghezza definita dall’argomento Num_caratt.

È possibile utilizzare la funzione STRINGA.ESTRAI quando si desidera estrarre il testo all’interno di una stringa di testo, in base alla posizione e alla lunghezza.

 

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}