.st0{fill:#FFFFFF;}

Excel Avanzato, Tabelle Pivot

Tabelle pivot Excel: scopri come crearle

 Maggio 17, 2019

By  Damiano Causale

  • Home
  • Tabelle pivot Excel: scopri come crearle

Tabelle pivot Excel: in questo articolo ti parlerò delle tabelle pivot in Excel. Le tabelle pivot sono uno strumento indispensabile per elaborare i dati. Scopri come lavorare con le tabelle pivot!

Cosa sono le tabelle pivot

Una tabella pivot in Excel è una tabella che riepiloga i dati presenti in un ampio intervallo di dati. Essa consente di riepilogare i dati utilizzando formule di calcolo come la Somma, la Media, il Minimo, il Massimo e il Conteggio.

La tabella pivot è una delle funzioni più potenti di Excel.

Non è semplice capire l’utilità delle tabelle pivot finché non provi a costruirne una.

Uno dei modi migliori per capire perché le tabelle pivot fanno davvero la differenza è utilizzare le normali funzioni di Excel come processo di creazione dello stesso riepilogo. Il tempo che risparmierai con le tabelle pivot è davvero sorprendente! Sono sufficienti dei semplici passaggi per ottenere un resoconto significativo dei tuoi dati.

Come nella pallacanestro, anche in Excel la tabella pivot rappresenta il “perno della squadra”.

Le tabelle pivot sono davvero facili da usare, e voglio subito illustrarti il loro funzionamento.

Creazione di una tabella Pivot

Per inserire una tabella pivot in un foglio di lavoro di Excel, puoi eseguire questi semplici passaggi.

1 | Fai clic su una singola cella all’interno dell’intervallo di dati.

creare tabella excel | Excel pivot | creare tabella pivot

2 | Fai clic sul comando Tabella pivot, presente nel gruppo Tabelle, della scheda Inserisci.

Excel ti mostrerà la finestra di dialogo Crea tabella pivot, selezionando i dati per te.

tabella pivot excel

Il percorso predefinito per una nuova tabella pivot è il Nuovo foglio di lavoro. Puoi indicare una posizione differente, il Foglio di lavoro esistente, specificando il riferimento di cella. Quindi fai clic sul pulsante OK.

Nella parte destra del tuo foglio di lavoro sarà mostrato il riquadro Campi tabella pivot. Al suo interno sono contenuti i campi della tua tabella dei dati ovvero tutte le intestazioni di colonna. Mentre nella parte sinistra sarà mostrata l’area che conterrà il rapporto della tabella pivot.

come fare tabella pivot | area rapporto tabella pivot | campi tabella pivot

A questo punto non ti resta che trascinare i campi nelle aree sottostanti al riquadro Campi tabella pivot.

Nell’esempio riportato in basso, ho trascinato i seguenti campi nelle relative aree.

excel tabella pivot | le aree delle tabelle pivot

Il risultato sarà il seguente:

tabella excel | area tabella pivot

Tabelle Pivot Excel: ordinare e filtrare i dati

Ora che abbiamo inserito la tabella pivot nel nostro foglio di lavoro, sarà possibile ordinare e filtrare i dati.

Per filtrare i dati è sufficiente fare clic sulla freccia presente alla destra della scritta Etichette di colonna.

excel tabelle pivot | filtrare i dati

Se desideri ordinare i dati, premi il tasto destro del mouse dopo esserti posizionato all’interno di una qualsiasi cella della tabella pivot. Dal menu di scelta rapida scegli l’opzione di ordinamento desiderata.

tabelle pivot excel: ordinare i dati

Tabelle Pivot Excel: il Filtro

In alternativa al Filtro standard (triangolo accanto a Etichette di riga) è possibile utilizzare l’area Filtri presente all’interno del riquadro Campi tabella pivot. Nell’esempio, ho aggiunto il campo Colore auto nell’area Filtri.

Il risultato è il seguente:

tabelle pivot excel: i filtri

Cambiare i calcoli di riepilogo

Infine, se lo desideri, potrai modificare i calcoli di riepilogo.

Per impostazione predefinita, Excel riepiloga i dati sommando o contando gli elementi.

Per modificare il tipo di calcolo è sufficiente fare clic su una qualsiasi cella all’interno dei dati e premere il tasto destro del mouse. A questo punto è necessario scegliere il calcolo di riepilogo desiderato dal menu contestuale.

tabelle pivot excel: calcoli di riepilogo

Formattare una tabella pivot

Spesso le tabelle pivot vengono utilizzate come dei veri e propri report per riepilogare i nostri dati.

Ciò comporta che dobbiamo aver cura del look dei nostri report. Per far questo è necessario conoscere le opzioni di formattazione che possono aiutarti a dare un aspetto professionale alla tua tabella pivot predefinita.

Vediamo alcuni accorgimenti che potrai utilizzare.

Modificare lo stile della tabella pivot

All’interno della scheda Progettazione degli Strumenti tabella pivot avrai a disposizione diversi stili predefiniti per una tabella pivot che potrai possibile applicare con un semplice clic. Potrai scegliere tra differenti stili tra quelli disponibili all’interno del gruppo Stili veloci tabella pivot.

come fare tabelle pivot | Modificare lo stile della tabella pivot

È sufficiente selezionare lo stile che ti piace semplicemente facendo clic su Altro.

come creare una tabella pivot excel | stile tabelle excel pivot

Inoltre, se lo desideri, puoi creare un nuovo stile uno personalizzato. Puoi farlo attraverso l’opzione Nuovo stile tabella pivot.

Excel ti mostrerà la finestra di dialogo Nuovo stile tabella pivot da cui potrai definire lo stile a piacimento.

come creare tabella pivot excel | nuovo stile tabella pivot

Una volta che avrai creato il tuo stile personalizzato, potrai salvarlo per usarlo la volta successiva.

Vuoi scoprire qualcosa in più sull’utilizzo di una tabella pivot?

Leggi il seguente articolo: Tabelle pivot Excel: inserire fogli lavoro

Damiano Causale


Mi chiamo Damiano Causale, istruttore Microsoft certificato, per lavoro aiuto aziende e privati nell'utilizzo di Excel.

Damiano Causale

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}